biriki mi porta è un progetto di mao fusina in collaborazione con muba, museo dei bambini di milano e bruna ferrazzini, illustratrice per l'infanzia e ha il patrocinio di amnesty international italia. è un  progetto itinerante (chiunque lo può richiedere) e nasce da una visione positiva dell'uomo, dall'idea che ogni donna, uomo e bambino è portatore di messaggi positivi e poetici per se e per gli altri. il progetto prende spunto da diversi studi sull'autostima e da alcune frasi significative che offrono una serie di spunti di riflessione e di comprensione di quanto grandi siano le potenzialità che ognuno di noi possiede. bambini e adulti giocano con quindici porte che possono essere aperte, oltrepassate, chiuse; ogni porta custodisce una frase e un'immagine ad essa riferita. frasi come "io cresco ogni giorno", "io sono parte del tutto", "io do valore ai miei amici", "io sono un regalo per il mondo" sono espressioni brevi e semplici ma i grande significato, comprensibili ad ogni età.queste frasi sono rese ancor più potenti dalla presenza di biriki, un uccellino portatore di autostima, raffigurato su ogni porta. le illustrazioni di biriki e del suo mondo, accompagnano con semplicità e leggerezza l'esplorazione delle porte.le porte si possono attraversare o solamente "leggere", si possono aprire o si possono chiudere quelle socchiuse, aprire quelle semiaperte...

ma se si attraversano è come se si decidesse di entrare nella frase e nel valore che la frase porta con se.

 

video

contatti

contatti

casa

principi

mappa

attività

mappa
principi
pagina casa