il gatto curioso è un laboratorio organizzato a esino lario. l'attività si è svolta in cinque incontri di cui uno di esplorazione notturna, rivolti a bambini e insegnanti. in un mondo in cui i “grandi” decidono tutto, si è proposto un percorso che potesse tenere in forte considerazione i bisogni espressi dai bambini e le loro idee per la soddisfazione di necessità reali. il laboratorio ha individuato quindi idee concrete per organizzare un progetto cittadino che potesse rispondere alle esigenze territoriali di tutti: dei grandi e dei piccoli, degli anziani e di coloro che sono diversamente abili, dell’uomo e della natura. i bambini, attenti osservatori della realtà, come i gatti, hanno individuato i principi teorici e gli sviluppi architettonici del progetto. gli adulti sono stati solamente degli accompagnatori e mediatori. il laboratorio ha proposto un percorso di visioni, suggestioni e emozioni, ma anche di proposte, per saper riconoscere il valore delle idee nella progettazione di spazi di comunità, per dare il via a una partecipazione attiva in tutela il bene comune. il lavoro si è svolto con materiali semplici e si è concentrato su tecniche espressive diverse e innovative, per stimolare nuovi processi creativi d’apprendimento. il laboratorio contribuisce alla mappa di comunità dell'ecomuseo delle grigne.

approfondimento

contatti

contatti

casa

principi

mappa

attività

mappa
principi
pagina casa